Condividi

CONTATTACI

Sì Breakfast consiglia

I tasti dolenti e le soluzioni

Sfondo (in Pagina Consigli)

Parlare di prima colazione in hotel è sempre più importante, per il valore intrinseco che ha sul giudizio della struttura una colazione buona rispetto a una scadente.
I tasti dolenti registrati dagli ospiti sono prevalentemente l’indisponenza del personale, poco tollerata dai clienti di qualsiasi parte del mondo, e il  fatto che venga servito cibo non fresco e risalente al giorno prima. Il  non potersi servire una seconda volta al buffet, con cartelli di divieto, è ciò che fa esasperare e non tornare più i clienti.


Queste pecche necessitano urgentemente di soluzioni, e ne parliamo diffusamente su questo numero della rivista. Sono sbagli che ledono non solo l’immagine di quel determinato hotel, ma di tutto il sistema di accoglienza, in un momento in cui il turismo per l’Italia è la panacea a molti mali.
Ci sono le soluzioni a questo, ovviamente, in particolare prendendo in considerazione un rapporto di filiera che deve vedere il gestore dell’hotel o il suo f&b dialogare con i fornitori dei prodotti della prima colazione, in un’ottica di servizio. Dove, per servizio, si intende anche l’utilizzo di tutti gli strumenti, e SiBreakfast con questo magazine lo è, che consentono una conoscenza del mercato, delle aspettative di un cliente giustamente esigente, di un turismo internazionale che guarda all’Italia come un luogo di bellezza. Dietro a queste cose deve esserci un operatore che sa come accogliere, come soddisfare il cliente, in ogni momento della giornata e quello della prima colazione è forse il più importante.


Perché è il momento più ricordato dal cliente. Non dobbiamo mai dimenticare questo particolare. Lavorare tutti insieme per migliorare il servizio, anche con una maggior qualità dei prodotti, è l’obiettivo che ci dobbiamo porre. Avanti tutta, allora, vinciamo questa sfida!

 

Giuseppe Lochis

Condividi

Torna all'elenco

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.